Gruppo Sesa si fa forte nel cloud computing e Big Data Analysis

Gruppo Sesa si rafforza con zero12, specializzata in soluzioni informatiche nel settore Cloud Computing e Big Data Analysis, con riferimento allo sviluppo applicativo e di architetture SaaS, Business Data Recommendation, Instant Marketing.

Gruppo Sesa si rafforza su cloud computing e Big Data Analysis.

Gruppo Sesa, attraverso la controllata Var Group, ha sottoscritto un accordo vincolante per il quale la sua stessa controllata, che già detiene il 20% del capitale, salga al 55%, quindi la maggioranza, nella società zero12.

Quest’ultima ha sede a Padova e specializzata in soluzioni informatiche nel settore Cloud Computing e Big Data Analysis, con particolare riferimento allo sviluppo applicativo e di architetture SaaS, Business Data Recommendation, Instant Marketing ha circa 50 clienti attivi nei principali web market place.

zero12 ha una partnership consolidata con Amazon Web Services (AWS) e MongoDB, operatori di riferimento nei settori Cloud, Big Data e Analytics. L’acquisizione ha tra i principali punti fermi: la continuità manageriale e operativa dei quattro soci fondatori, nonché del team di 20 risorse specializzate, con una età media di circa 30 anni. L’operazione si inserisce nella strategia di continuo investimento e focalizzazione della società di Empoli sulle aree a maggior valore aggiunto del mercato IT, caratterizzate da forte potenziale di crescita e generazione di valore
per i propri stakeholder, sviluppando una linea di business strategica a supporto del processo di trasformazione
digitale.

L’acquisizione completa l’offerta e la strategia Digital Cloud di Var Group, che si arricchisce di tecnologie e competenze evolute, in partnership con i maggiori vendor internazionali, a supporto delle imprese del Made in Italy. A beneficio dell’uscita delle imprese italiane dall’attuale status di emergenza, Var Group sta sviluppando applicazioni e progetti di Machine Learning a sostegno dei processi aziendali nonché di Digital Trasformation e Servitization di attività quali e-commerce, indoor training e food delivery in settori chiave per l’economia quali Manufacturing, Fashion e GDO.

Nell’esercizio 2019 zero12 ha sviluppato ricavi per 2,3 milioni di euro, un utile Ebitda di 600 mila euro e un utile netto dopo le imposte di 431 mila euro, una Posizione Finanziaria Netta al 31 dicembre 2019 attiva (cassa) per 665 mila euro. Per l’anno in corso, la società prevede una ulteriore crescita del 25% di ricavi e redditività, grazie al portafoglio degli ordini già acquisito e alla domanda di servizi informatici nei settori di riferimento. Il prezzo dell’acquisizione è coerente con i parametri Ev/Ebitda applicati dal Gruppo Sesa nelle acquisizioni (4,75 volte l’Ebitda medio normale) e sarà liquidato in parte al closing e in parte nei 24 mesi successivi, verificata la continuità gestionale e sulla base di un piano di allineamento dei vettori di interesse con i soci fondatori che resteranno coinvolti nella gestione e proprietà per un periodo almeno decennale.

“Rafforziamo ulteriormente le nostre competenze nel settore Cloud Computing e Big Data a supporto della trasformazione digitale delle imprese dell’economia italiana, sempre più orientate alla digitalizzazione e all’adozione di soluzioni Cloud, anche a seguito dell’attuale scenario di mercato.

Gruppo Sesa acquista zero12 per rafforzarsi in cloud computing e big data
Francesca Moriani

Grazie a questa operazione, a distanza di circa un anno dell’acquisizione iniziale del 20% del capitale, completiamo con la massima tempestività l’integrazione nella nostra piattaforma Digital Cloud dei Servizi di sviluppo applicativo e analisi Big Data di zero12. Per sostenere le sfide delle imprese nella New Normal Economy, sono necessarie tecnologie innovative e grande conoscenza dei processi di business”, ha affermato Francesca Moriani, Amministratore Delegato di Var Group.

In questo momento le aziende di ogni dimensione si aprono alla cultura digitale e adottano un mindset innovativo consapevoli che, solo con queste scelte, possono lavorare in modo più produttivo e con maggiore creatività, integrando ai propri prodotti servizi di grande valore. Il Cloud Computing è la base su cui costruire queste nuove organizzazioni in ogni settore del nostro mercato. L’integrazione in Var Group è un passaggio cruciale per continuare il nostro percorso di sviluppo, con il comune obiettivo di perseguire una crescita sostenibile a lungo termine, arricchendo le competenze sviluppate in alcuni dei settori più importanti del Made In Italy come quello Fashion” ha affermato Stefano Dindo, fondatore ed Amministratore Delegato di zero12.

“In una fase di forte accelerazione della trasformazione digitale, il Gruppo Sesa prosegue la strategia di acquisizioni arricchendo il proprio capitale umano in un settore ad alto potenziale di crescita come quello del Cloud Computing e Big Data, integrando competenze consulenziali specializzate a supporto della clientela in alcuni dei settori più importanti del Made in Italy. Nell’attuale scenario, ci attiveremo per ricorrere ulteriormente alla leva della crescita esterna, in funzione della capacità di identificare aziende industrialmente integrabili nel lungo termine, a supporto del nostro percorso di crescita sostenibile”, ha affermato Alessandro Fabbroni, Amministratore Delegato di Sesa.