Nuovi ingressi in Infinidat che nomina il Ceo e il Cfo

Novità nei vertici Infinidat. Nominati il nuovo Ceo (Phil Bullinger) e il nuovo Cfo (Alon Rozenshein).

Nuovi ingressi in Infinidat che nomina il Ceo e il Cfo

Nuovi ingressi in casa Infinidat: Phil Bullinger è il nuovo Ceo mentre Alon Rozenshein è Cfo.

Prima di questa nomina, il Ceo ha ricoperto il ruolo di Senior Vice President e General Manager della Data Center Business Unit per Western Digital.

Bullinger accompagnerà Infinidat al fine di portare avanti il trend di crescita in atto della società, basandosi sulle soluzioni apprezzate e sulle relazioni con i clienti, ampliando le capacità di go-to-market.

Nuovi ingressi in Infinidat che nomina il Ceo e il Cfo
Alon Rozenshein CFO di Infinidat

Infinidat ha anche nominato Alon Rozenshein come Cfo che ha preso servizio da questo mese. Alon porta in dote più di 20 anni di esperienza, maturata principalmente in attività di crescita tecnologica. Più recentemente, Alon è stato CFO e COO di Clarizen, fornitore di soluzioni di gestione del lavoro collaborativo, dove ha ricoperto un ruolo chiave nel guidare la crescita e generare un valore sostanziale per gli azionisti.

“Le soluzioni innovative e collaudate di Infinidat eliminano i rischi e le sfide che i clienti devono affrontare per trovare il giusto equilibrio tra prestazioni, disponibilità e costi dello storage su scala petabyte“, ha commentato Bullinger. “Non vedo l’ora di entrare a far parte del team della società, puntando al continuo miglioramento dei nostri prodotti, espandendo le capacità di go-to-market e portando avanti l’eccezionale impegno dell’azienda volto ad offrire una qualità e un’affidabilità senza pari negli ambienti dei data center entreprise più esigenti”.

“Sia Phil che Alon portano con sé una significativa esperienza di eccellenza professionale“, ha affermato Boaz Chalamish, Presidente del CDA della società.Mentre ci concentriamo sull’attuazione della strategia dell’azienda, possiamo essere certi che la nuova leadership continuerà a portare avanti il nostro approccio coeso e globale al mercato”.