Commvault: novità di prodotto e per il canale

Marco Fanizzi, VP & GM Emea e Vincenzo Costantino, Senior Director Sales Engineering Emea di Commvault hanno raccontato le ultime novità per i partner di canale e nuove tipologie di prodotti.

Commvault: novità di prodotto e per il canale

Commvault lancia il programma Partner Advantage.

Al via un percorso di crescita dei partner basato su soluzioni di gestione intelligente dei dati e l’impegno all’innovazione.

Uno degli aspetti fondamentali di questo programma sono i benefit legati alla deal registration che, assieme ai New Partner Seller Incentive, offriranno linee guida al fine di accelerare il ciclo di vendita e il pagamento dei premi. Marco Fanizzi, VP & GM Emea e Vincenzo Costantino, Senior Director Sales Engineering Emea hanno raccontato le ultime novità di prodotto e per il canale.

Il programma di canale di Commvault basato su 4 pilastri

Con l’evoluzione del programma, i partner avranno vantaggi, tra cui rebate per nuovi contratti, crescita e prestazioni, oltre a maggiore flessibilità tra i livelli del programma con la possibilità di prevedere i profitti e di contare su un supporto per l’incremento del business.

Il programma si basa su 4 pilastri chiave:

  • prodotti innovativi pronti per la vendita,
  • un team di co-selling strettamente allineato,
  • una strategia GTM e un ecosistema che permetta ai partner di vendere con successo
  • un programma redditizio e prevedibile.

Attraverso questo programma, i partner dispongono di soluzioni Commvault per la gestione intelligente dei dati e di supporto alle vendite dedicato, semplificando i processi e creando opportunità per lavorare insieme al fine di rispondere alle esigenze dei clienti.

I partner continueranno a beneficiare di un programma a tre livelli, riconoscimenti per la registrazione di nuovi deal e rebate in base alle performance. Tra le novità incentivi per i venditori e fondi di sviluppo marketing integrati basati su proposte MDF e un nuovo metodo di governance per la registrazione dei deal.

Commvault continuerà a investire nel partner portal, nella formazione e accreditamenti tecnici e commerciali, negli strumenti di quotazione e RFP e nel Partner Demand Center per definire a velocizzare la pipeline di clienti.

I miglioramenti al programma Commvault Partner Advantage sono ora disponibili per tutti i fornitori di soluzioni e i partner di distribuzione.

Nel prossimo futuro Commvault annuncerà ulteriori miglioramenti per altre tipologie di partner, tra cui i fornitori di servizi cloud e gestiti e i servizi professionali.

Commvault: novità di prodotto e per il canale
Vincenzo Costantino, Senior Director Sales Engineering Emea Commvault

Le novità di prodotto di Commvault

La società ha presentato un nuovo portafoglio di prodotti e servizi per la gestione intelligente dei dati. Inoltre, l’azienda presenta una revisione dei prezzi del modello a sottoscrizione volto a ottimizzare il valore e a facilitare l’accelerazione verso il cloud ibrido.

Le novità a portafoglio sono Commvault Backup & Recovery, Commvault Disaster Recovery, Commvault Complete Data Protection e Commvault HyperScale X.
Nel dettaglio:

Commvault HyperScale X

Si tratta dell’ultima generazione della soluzione di data management scale-out completamente integrata di Commvault ed è il primo prodotto del portfolio dell’azienda a integrare la tecnologia derivante dalla recente acquisizione di Hedvig.

Commvault Hyperscale X è un’appliance scale-out intuitiva e facile da implementare, completamente integrata con la piattaforma di data management intelligente di Commvault.

Arricchita dalla potenza di Commvault Hedvig, Hyperscale X fornisce scalabilità, sicurezza e resilienza per accelerare il percorso di trasformazione digitale di un’azienda nel passaggio ad ambienti hybrid cloud, container e virtualizzati.

La sua architettura flessibile consente ai clienti di entrare in produzione rapidamente e di crescere in base alle proprie esigenze.

I miglioramenti includono una resilienza superiore, grazie alla possibilità di mantenere la disponibilità in caso di guasti hardware simultanei, migliorando gli SLA e riducendo al minimo l’impatto sull’operatività. HyperScale X offre anche backup e ripristino grazie alle capacità scale-out del file system Hedvig che migliora le prestazioni man mano che si scala.

• Commvault Backup & Recovery

Il nuovo prodotto di backup e recovery standalone assicura la disponibilità dei dati per tutti i carichi di lavoro, compresi i container, nativi del cloud e virtuali, in ambienti cloud e on-premise, offrendo una protezione dei dati attraverso un’unica piattaforma estensibile.

• Commvault Disaster Recovery

Come prodotto completo per il disaster recovery, Commvault Disaster Recovery consente ai clienti di garantire la continuità del business e di verificare il ripristino in ambienti cloud e on-prem, offrendo una orchestrazione automatizzata del disaster recovery, una replica flessibile e una comprovata prontezza di recupero.

• Commvault Complete Data Protection

La combinazione di Commvault Backup & Recovery e Commvault Disaster Recovery, in un’unica soluzione di protezione, garantisce la disponibilità dei dati e la continuità aziendale per tutti i carichi di lavoro in ambienti cloud e on-prem.

Ulteriori miglioramenti includono nuove intuizioni sui dati e soluzioni di governance, supporto di Kubernetes nella piattaforma di storage distribuito Hedvig e una disponibilità ampia del modello di licenza Commvault basato su sottoscrizione.

Commvault Data Governance, Commvault eDiscovery & Compliance e Commvault File Storage Optimization

Queste soluzioni, precedentemente raggruppate in Commvault Activate, offrono ai clienti una maggiore visibilità sui dati, identificano le opportunità per migliorare lo storage e gestiscono i rischi. Sfruttando il modello di pricing semplificato, le imprese possono ora acquistare queste soluzioni in linea con le modalità di consumo delle altre offerte Commvault.

Maggior supporto container per la piattaforma Hedvig Distributed Storage

Commvault introduce nuovi miglioramenti nella soluzione Hedvig Distributed Storage for Kubernetes, eseguibile in ambienti ibridi e multi-cloud.
I miglioramenti delle nuove API native Kubernetes di Commvault introdotti nella piattaforma Hedvig Distributed Storage permettono ai clienti di sviluppare ed eseguire nuove applicazioni moderne in modo flessibile, utilizzando la crittografia KMIP con il supporto di terze parti, per la sicurezza dei dati in qualsiasi ambiente Kubernetes, con la possibilità di proteggere, migrare, recuperare e utilizzare i dati memorizzati in Hedvig al fine di velocizzare il processo DevOps e rimuovere barriere di servizio Kubernetes gestito in cloud o autogestito.

Insieme all’integrazione del settore per l’infrastruttura on-premise, lo storage cloud e gli orchestratori di container, la piattaforma Hedvig Distributed Storage gestisce e protegge i dati indipendentemente da dove vivono i container, le applicazioni native cloud e i workload tradizionali.