Gestione endpoint semplificati: Lenovo lancia due software ad hoc

Lenovo annuncia il lancio di due software che semplificano la gestione degli endpoint.

Gestione endpoint semplificati: Lenovo lancia due software ad hoc

Lenovo annuncia il lancio di due software che semplificano la gestione degli endpoint per gli amministratori IT che devono destreggiarsi tra diverse priorità.

Presentando le due soluzioni distinte Lenovo Deployment Assistant (LDA) e Lenovo Manageability Commander (LMC) che si integrano rispettivamente con la tecnologia Microsoft e Intel, l’obiettivo è supportare i team IT interni nell’accesso da remoto, nella gestione e nella migliore protezione dei PC Lenovo.

Lenovo Deployment Assistant (LDA) semplifica la routine quotidiana degli amministratori, permettendo loro di aggiungere contenuti a Microsoft Endpoint Configuration Manager in modo lineare e automatico. LDA snellisce il processo di invio degli aggiornamenti di sistema ai dispositivi remoti per gli amministratori IT, riducendo i tempi. In pratica, un processo che una volta poteva richiedere giorni, ora richiede poche ore anche per grandi flotte di PC.

Secondo recenti studi la percentuale di lavoratori da remoto a tempo indeterminato dovrebbe raddoppiare entro la fine del 2021 e il 31% della forza lavoro mondiale lavorerà da remoto o in modalità ibrida entro il 2022.

Questi trend impongono alle aziende di adattarsi rapidamente ai nuovi scenari in rapido cambiamento.

Con un maggior numero di dipendenti che lavorano da luoghi diversi utilizzando una varietà di dispositivi che rendono difficile tracciare il confine tra lavoro e vita privata, i rischi per la sicurezza sono destinati a crescere.Gestione endpoint semplificati: Lenovo lancia due software ad hoc

LDA è l’ideale per qualsiasi azienda che già utilizzi le soluzioni software Lenovo System Update, Dock Manager e Commercial Vantage, perché aiuta gli amministratori IT a ridurre gli elementi di complessità associati alla gestione della configurazione da remoto, automatizzando gli aggiornamenti su larga scala del firmware e delle patch di sistema.

LDA può anche essere utilizzato per monitorare lo stato dei dispositivi endpoint e diagnosticare guasti hardware da una postazione remota.

Oltre alla configurazione e agli aggiornamenti, le aziende devono essere in grado di accedere individualmente da remoto ai loro dispositivi per riparare eventuali guasti, rimuovere dati sensibili e bloccare l’accesso alla rete se compromessa.

Lenovo Manageability Commander (LMC) è una console di gestione degli endpoint in cloud che unisce agli standard DASH la piattaforma Intel vPro, per consentire funzionalità di accesso sia in banda che fuori banda (inclusi avvio e controllo remoto).

Grazie all’integrazione con Intel Endpoint Management Assistant (Intel(r) EMA), gli amministratori IT possono utilizzare LMC della società per connettersi facilmente ai dispositivi remoti dotati di processori Intel Core vPro(R), sia che si trovino all’interno o all’esterno del firewall, connessi tramite WiFi o Ethernet cablata, o nel caso che il sistema operativo non funzioni.

Questo strumento offre agli amministratori la possibilità di accesso in caso di necessità per monitorare da remoto e in modo più sicuro, per ripristinare, aggiornare e contribuire a proteggere gli endpoint Lenovo, il tutto comodamente dalla loro scrivania (o da casa).Gestione endpoint semplificati: Lenovo lancia due software ad hoc

A fronte di un incremento dei crimini informatici del 600% dall’inizio della pandemiaIV, LMC offre ulteriori vantaggi in termini di sicurezza per aiutare a salvaguardare i dati sensibili.

Permette agli amministratori di isolare i dispositivi compromessi per prevenire la diffusione di virus e può anche contribuire a prevenire i rischi di sicurezza che potrebbero portare a perdite di dati.

Offrendo tutte queste funzionalità in un unico pannello di gestione on-premise e in cloud, LMC aiuta le aziende a valorizzare gli investimenti nella tecnologia Intel vPro per supportare e proteggere al meglio un ambiente di lavoro ibrido.

Lenovo Deployment Assistant è disponibile a livello globale sui dispositivi Lenovo ThinkPad, ThinkCentre e ThinkStation con Windows 10 e superiori.

Come strumento di gestione degli endpoint che unisce gli standard Intel vPro e DASH, Lenovo Manageability Commander è compatibile con i PC commerciali dotati di piattaforma Intel vPro.