Trend Micro: il canale è l’interlocutore privilegiato

Matteo Arrigoni, Sales Engineer di Trend Micro, spiega l'importanza del canale come interlocutore privilegiato verso i clienti.

Gestione endpoint semplificati: Lenovo lancia due software ad hoc

Il canale è ancora l’interlocutore privilegiato verso i clienti.

Trend Micro ha sposato in pieno il canale distributivo e, Matteo Arrigoni, Sales Engineer della società, spiega la strategia e osserva come il canale è l’interlocutore privilegiato per i clienti e i partner devono avere competenze in questo ambito complesso della cybersecurity e porsi come interlocutori privilegiati verso i clienti.

“I partner che hanno il know how sulle tecnologie di un vendor sono anche coloro che possono aiutare i clienti ad acquisire le tecnologie e preparare le soluzioni”, spiega Arrigoni in questo video.

Non c’è dubbio che, soprattutto per i temi trattati con Trend Micro, lo smart factory e l’healthcare, ci sia sempre più bisogno di accompagnare i clienti nella scelta corretta e, per questo, i partner devono essere preparati e il canale è l’interlocutore privilegiato.

Un caso è il distributore Arrow Electronics che con Trend Micro ha una partnership storica.

Arrigoni sostiene che nel tempo l’azienda ha portato valore ed è anche Authorized training center del vendor. “Arrow auta il canale a informarsi sulla nostra tecnologia e ha il ruolo di diffondere la conoscnza di Trend Micro sul canale”, conclude Arrigoni.

Per saperne di più segui anche:

Arrigoni di Trend Micro: sanità fatiscente è regno per gli hacker

Trend Micro: investire in sicurezza non interrompe le produzioni

Trend Micro: il robot non si protegge da solo dagli hacker