Esprinet incontra il cloud ibrido e lancia il suo Marketplace

Esprinet lancia il Cloud Marketplace proprietario. Per i partner e per il distributore è tempo di evolvere verso il cloud ibrido.

Esprinet incontra il cloud ibrido e lancia il suo Marketplace

Forte della recente acquisizione in Spagna di GTI Software y Networking, distributore di software e soluzioni cloud a Value-Added Reseller e System Integrator, e della volontà di rafforzarsi nel comparto delle Advanced Solution e nel segmento Software as a Service e Infrastructure as a Service, Gruppo Esprinet ha spiegato così l’investimento nel Cloud Marketplace proprietario presentato oggi.

Un investimento tutt’altro che scontato dato che il mercato ICT sta andando prepotentemente sempre più verso soluzioni cloud e, in particolare in questo 2020, qualsiasi tipo di azienda ne ha avuto la riprova che investire in digitalizzazione fa bene.

Esprinet incontra il cloud ibrido e lancia il suo Marketplace
Luca Casini, Country Manager Business di Esprinet Italia

Luca Casini, Country Manager Business di Esprinet Italia, ha ricordato anche l’investimento in un team di specialisti marketing vendita e prevendita specializzati in cloud, capitanati da Roberto Grigolato, BU Manager Cloud e un team di sviluppatori dedicato alla continua evoluzione della piattaforma in base alle specifiche necessità dei clienti e alle nuove opportunità messe a disposizione dai produttori.

“Il periodo pandemico ha mostrato i segni e le vulnerabilità di un nuovo concetto di lavoro dove le problematiche di sicurezza, le nuove normative, la nuova catena del valore (big data, blockchain, IoT), ci hanno portato sulla strada di optare per un investimento in un cloud ibrido per soluzioni più flessibili”, spiega Grigolato. “Lo scopo è sfruttare le tecnologie per consentire al cliente di prenderne il meglio al fine di costruire un’offerta di soluzioni e servizi completa, moderna e di livello enterprise. Ma anche il distributore deve evolvere. Esprinet diventa un hub attraverso cui possiamo offrire un supporto ai partner che diventano un punto focale per fare business insieme. Questi – continua – arricchendo l’offerta di servizi gestiti, diventano managed service provider o cloud service provider che, attraverso il nostro supporto, potranno inserire nella loro offerta le nostre soluzioni per completare l’offerta finale. Inoltre – spiega – il nostro partner potrà attingere dal nostro catalogo per costruire soluzioni proprie e, per dare valore alle partnership, serve un team locale. Il distributore – conclude – deve iniziare a fare selezione delle tecnologie per ed Esprinet, per differenziare l’offerta, abbiamo proseguito con la strategia e l’idea del cloud che, per quanto ci riguarda, è ibrido”.

Esprinet incontra il cloud ibrido e lancia il suo Marketplace
Roberto Grigolato, BU Manager Cloud Esprinet Italia

La nuova piattaforma è completamente integrata all’interno del sito B2B.esprinet.com, utilizzato da più di 26.000 rivenditori per un totale di 62 milioni di pagine visualizzate ogni anno. Tutti i clienti possono accedere all’intero portafoglio di prodotti e servizi dei Top Vendor mondiali, in modo immediato e direttamente dal proprio profilo utente.

Attraverso il Cloud Marketplace del distributore è possibile combinare servizi di brand diversi per disegnare le migliori architetture cloud personalizzate in base alle diverse esigenze dei clienti finali.

È possibile altresì inserire prodotti software, hardware e servizi cloud in un unico ordine.

Offre una sezione dedicata a soluzioni e aree tecnologiche, dove è possibile trovare materiale informativo, webinar, spunti di business e nuove idee per la fidelizzazione dei propri clienti.

Inoltre, include strumenti di monitoraggio, reporting e analisi evoluti, nonché strumenti di gestione e controllo di licenze.

Integra un sistema di consultazione delle fatture e un ampio set di dashboard di analisi delle vendite e dei consumi.