Acronis Cyber ​​Files Cloud gratuita per i fornitori di servizi fino al 31 luglio

L'annuncio della stessa Acronis è mirato a far in modo che i fornitori possano aiutare i loro clienti a passare al lavoro da remoto mantenendo al sicuro tutti i dati.

Acronis Cyber ​​Files Cloud gratuita per i fornitori di servizi fino al 31 luglio

In risposta all’attuale pandemia di Coronavirus, Acronis Cyber ​​Files Cloud, la soluzione di sincronizzazione e condivisione dei file sicura e di livello aziendale, sarà resa gratuita per tutti i fornitori di servizi fino al 31 luglio 2020.

L’annuncio della stessa Acronis è mirato a far in modo che i fornitori possano aiutare i loro clienti a passare rapidamente al lavoro da remoto mantenendo al sicuro tutti i dati.Acronis Cyber ​​Files Cloud gratuita per i fornitori di servizi fino al 31 luglio

Mentre il business globale si adatta all’ambiente di lavoro da remoto, richiesto dalla risposta al COVID-19, le aziende contano sui fornitori di servizi che possano aiutarli ad adattarsi a questo nuovo paradigma lavorativo.

Acronis comprende le sfide che i fornitori di servizi devono affrontare per fornire un ambiente di collaborazione sicuro per i lavoratori da remoto al di fuori delle reti aziendali e offre una soluzione che può essere implementata a costo zero.

I fornitori di servizi possono soddisfare le esigenze dei propri clienti senza affrontare ulteriori oneri finanziari o aumentare i loro costi operativi.

Acronis Cyber ​​Files Cloud gratuita per i fornitori di servizi fino al 31 luglio

Acronis Cyber ​​Files Cloud gratuita per i fornitori di servizi fino al 31 luglio

Inoltre, la società offre video di formazione e documentazione per aiutare a formare i propri clienti e i loro utenti finali affinché possano iniziare da subito a sfruttare tutte le potenzialità delle soluzioni Acronis.

“Il mondo è cambiato radicalmente nelle ultime settimane e tutti stiamo cercando di reagire alla pandemia di COVID-19. Mentre le aziende si adeguano alla nuova normalità, la società vuole rassicurare i propri partner sul fatto che siamo qui per supportarli ”, ha affermato Gaidar Magdanurov, Chief Cyber ​​Officer e COO di Acronis.Come società di protezione informatica, crediamo fermamente nella protezione di tutti i dati, applicazioni e sistemi in ogni momento. Comprendiamo le sfide dei nostri partner e dei fornitori di servizi – fornendo un ambiente di collaborazione sicuro per i loro clienti – e siamo in grado di supportarli in questo momento consentendo loro di abilitare il lavoro remoto per i loro clienti senza costi aggiuntivi”.