Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti

Nutanix dedica il semestre in corso al lancio dei Nutanix Cloud Bundles, una nuova offerta per il canale in Emea.

Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti

Un’idea visionaria su un team di partner che dà soddisfazione a Nutanix ma, secondo Massimo Collu, da sei mesi in Nutanix Italia alla direzione del canale e degli OEM per la regione Sud Emea, potrebbe essere ampliato da nuovi partner con specifiche caratteristiche. “La nuove versione del canale vede che, tradizionalmente, i partner con cui lavoriamo sono realtà con forte attività in infrastruttura ed è giusto per oggi”, spiega Collu.

Se analizziamo la situazione all’estero e gli sviluppi sull’iperconverged cloud, ci rendiamo conto che servono, in una struttura come la nostra, sia partner che lavorino sull’infrastruttura sia partner che siano specializzati sulle strategie di cloud dei clienti. Inoltre – sottolinea – servono partner che siano in grado di parlare e farsi capire da referenti differenti, all’interno delle aziende clienti. Si pensi, per esempio, al direttore delle infrastrutture, al personale assunto in azienda per definire la strategia cloud. E il ragionamento – continua Collu – è reso ancora più chiaro quando pensiamo ad aziende molto strutturate nelle quali il referente per l’infrastruttura non è lo stesso che sviluppa la strategia cloud”.

Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti

Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti
Massimo Collu

Collu è convinto che dovendo definire una strategia multicloud servano partner che sappiano accompagnare il cliente in una scelta equilibrata tra public e private cloud. “Nei prossimi mesi definiremo la giusta linea da seguire ma sto lavorando sui partner dedicati all’infrastruttura per capire se vogliano sviluppare una divisione, un gruppo mirato al cloud con aree di competenza specifica ed esperienze. Allo stesso tempo – spiega Collu – quali partner hanno nei loro piani di sviluppare una practice in ambito cloud”.

Nutanix ha un numero limitato di partner. Il team italiano segue una decina di partner, quelli che hanno avviato il business con Nutanix, che hanno persone formate sia dal punto di vista delle vendite sia dal punto di vista tecnico e ogni channel account manager gestisce cinque partner con i quali possono andare in profondità e sviluppare piani.

Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti

In particolare – specifica Collu – ogni nostro channel account segue cinque focus partner e tre investment partner lavorando a stretto contatto con loro e con i distributori che sono Systematika, Exclusive Networks e Computer Gross”. Collu è fiero del programma di canale che, a detta del manager, fornisce generosi reward e due tipi di budget a disposizione dei partner: uno per la formazione/enablement dei partner e uno dedicato alla generazione di nuove opportunità.

Nutanix dedica il semestre in corso al lancio dei Nutanix Cloud Bundles, una nuova offerta per il canale in Emea. Parte di una più ampia focalizzazione sul mercato Emea delle piccole e medie imprese, l’offerta Nutanix Cloud Bundles è stata studiata per offrire anche alle Pmi l’accesso al software e alle soluzioni enterprise cloud di Nutanix, fornendo ai partner Nutanix una maggior autonomia per la commercializzazione attraverso il canale di vendita.

Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti

L’offerta Nutanix Cloud Bundles permette alle PMI di semplificare la gestione della loro infrastruttura, garantire la business continuity e gestire le esigenze legate ai crescenti volumi di dati a un costo contenuto.

Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti
Massimo Collu

Studiati per integrare le offerte per le Pmi proposte dai suoi partner Oem, Fujitsu (Value4you) e Lenovo (Hxpedite), l’offerta Nutanix Cloud Bundles combina le soluzioni software delle offerte di punta di Nutanix più pertinenti per il mercato delle piccole e medie imprese, con tre versioni di prodotto: la versione Basic integra gli elementi essenziali dello stack Nutanix: il sistema operativo enterprise cloud AOS, l’hypervisor AHV e la soluzione di gestione end-to-end Nutanix Prism. La Standard vede l’aggiunta della soluzione file storage enterprise, Nutanix Files, e le funzionalità di automazione e di gestione avanzata di Prism Pro, grazie al machine learning.

Le Pmi che optano per la versione Advanced godranno di quanto offerto dal pacchetto standard oltre alla funzionalità di sicurezza e di micro-segmentazione della rete Nutanix Flow.

Collu (Nutanix): nuovi partner specializzati sulle strategie cloud dei clienti

A seconda del livello di servizio scelto, i clienti avranno accesso a un software in modalità subscription che potrà essere utilizzato su un’infrastruttura server che va da 24 core (per esempio tre server) a 192 core (per esempio sei server). I pacchetti Nutanix Cloud Bundles operano su tutte le piattaforme hardware certificate da Nutanix e includono il supporto software per tre anni.

La commercializzazione delle soluzioni Nutanix Cloud Bundles è gestita in autonomia dai distributori autorizzati, beneficiando di un approccio più agile.

I pacchetti Nutanix Cloud Bundles sono dedicati esclusivamente ai nuovi clienti e saranno resi disponibili in Emea attraverso il canale fino al 31 luglio 2020. I partner Nutanix beneficeranno dello stesso livello di supporto marketing per i bundle a cui hanno normalmente accesso quando si rivolgono ai key account.

I nuovi rivenditori che desiderano beneficiare di quest’opportunità devono prima iscriversi al programma per i partner di Nutanix.

Questo permetterà loro di godere dei vantaggi del programma, incluso l’accesso agli incentivi finanziari e agli sconti introdotti da Nutanix alla fine del 2019.