La soluzione SIEM di SGBox conquista i mercati internazionali

La soluzione SIEM di SGBox conquista i mercati internazionali

Il SIEM (Security Information and Event Management) di SGBox conquista la fiducia dei mercati IT internazionali.

Nel corso di 10 anni di attività, infatti, l’azienda italiana è riuscita a stringere alleanze strategiche con alcuni dei principali VAD quali Arrow, Linkshadow Technorizon Group, Round Robin Tech operanti in Africa, Europa, India e Medio Oriente e questo gli ha permesso di esportare i vantaggi della propria piattaforma anche in nuovi Paesi, con una conseguente crescita del business aziendale.

La soluzione SIEM è un sistema composto da moduli per la gestione dei log, il vulnerability management, il rilevamento di attacchi informatici, la conformità e l’auditing, capace per questo di adattarsi facilmente a qualsiasi tipo di impresa, di grandi e piccole dimensioni.

La piattaforma SGBox può essere erogata on-premise ma anche in modalità ‘As a Service’ basata su un modello di private cloud, in modo da poter garantire a tutti – anche alle PMI – un livello di sicurezza avanzato, senza però la necessità di effettuare investimenti in hardware e in personale dedicato.

La soluzione SIEM di SGBox conquista i mercati internazionali
Massimo Turchetto, CEO e Founder di SGbox

La sicurezza informatica è una necessità generale e pertanto la logica del detect and response non può essere solo ad appannaggio delle multinazionali, afferma Massimo Turchetto, Ceo e fondatore di SGBox. “In questi anni abbiamo ascoltato le richieste provenienti dai nostri clienti e ci siamo resi conto che spesso la mancanza di risorse economiche andava a discapito dell’adozione di soluzioni efficaci per la protezione dell’infrastruttura IT e dei dati. Oggi più che mai questo rappresenta un grosso problema per il business di un’azienda, soprattutto di piccole dimensioni.”

Per soddisfare le esigenze del segmento delle PMI, il vendor ha sviluppato per i suoi rivenditori il servizio gestito SOC as a service (Security Operation Center), che mette a disposizione dei clienti una squadra di esperti specializzati nel Log Management, in grado di gestire i log degli eventi relativi alla sicurezza di qualsiasi fonte di dati senza gravare sul team IT aziendale.

Questo sistema raccoglie e classifica in modo automatico le informazioni per fornire H24 una panoramica chiara dello stato della sicurezza della struttura.

Il log viene archiviato, crittografato e firmato per garantire l’integrità dei dati ed essere conforme alle principali normative. Inoltre, grazie ad un efficace motore di gestione dei log, SGBox può raccogliere una grande quantità di eventi da numerose soluzioni di sicurezza informatica (NIDS, firewall, AV, dispositivi di rete, ecc.), attacchi alle applicazioni web e tentativi di data breach che possono essere mostrati all’utente in tempo reale attraverso una dashboard dinamica e intuitiva, che tiene traccia anche dello storico dei dati.

“Grazie ai nostri partner che ci hanno permesso di entrare in contatto con nuovi mercati, ci siamo resi conto che il Log Management è un’esigenza comune a tutti i territori nei quali operiamo. Per questo continuiamo a lavorare per guadagnarci la fiducia dei nostri clienti, attraverso un’offerta di cybersecurity di alto livello”, conclude Turchetto.