Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize

Tutte le realtà potranno usufruire di un numero illimitato di licenze gratuite per utilizzare la piattaforma di collaborazione video Lifesize basata su cloud per sei mesi.

Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize

Videoconferenze gratuite e illimitate per supportare le organizzazioni nel lavoro da remoto e i contact center distribuiti durante l’emergenza Coronavirus.

L’annuncio arriva da Lifesize, azienda impegnata nell’innovazione di soluzioni di collaborazione video utili per migliorare la produttività aziendale.

La società ha annunciato il supporto alle organizzazioni che hanno la necessità di implementare politiche di lavoro da remoto e flessibile nell’emergenza sanitaria globale.

Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize

Tutte le realtà potranno usufruire di un numero illimitato di licenze gratuite per utilizzare la piattaforma di collaborazione video Lifesize basata su cloud per sei mesi. Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize

L’offerta prevede che tutte le aziende, indipendentemente dal settore o dall’area geografica di appartenenza, possano accedere a un numero illimitato di host per organizzare riunioni in videoconferenza su piattaforma Lifesize, usufruendo di chiamate senza limite di durata. Questo consentirà loro di passare alla modalità di lavoro da remoto.

Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize

Le organizzazioni possono registrare un numero illimitato di account per un massimo di sei mesi di servizio Lifesize gratuito, senza limiti al numero di host, riunioni o durata delle chiamate.

Le aziende già clienti di Lifesize possono estendere gli attuali servizi a pagamento a un numero illimitato di utenti, dimensionando secondo le attuali esigenze gli strumenti di collaborazione per ogni dipendente.

Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize

La piattaforma cloud di Lifesize supporta video, audio e conferenze Web per riunioni one-to-one e one-to-many. Gli utenti di Lifesize possono connettersi e collaborare tramite app per dispositivi iOS, Android, Windows e Mac o nativamente attraverso i browser Web più diffusi tra cui Google Chrome, Apple Safari, Microsoft Edge e Mozilla Firefox.

Lifesize si impegna a supportare la continuità del lavoro durante questo periodo di incertezza, rendendo disponibili nuove modalità per la collaborazione aziendale e il coinvolgimento dei clienti.

Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize

L’offerta fa seguito all’annuncio della fusione tra Lifesize e Serenova, fornitore di contact center-as-a-service (CCaaS).

Grazie alle soluzioni di collaborazione aziendale proposte dalla nuova società, le organizzazioni saranno anche in grado di dotarsi di contact center con funzionalità video per gestire al meglio le interazioni con i clienti.

Numero illimitato di licenze gratuite per la piattaforma video Lifesize
Craig Malloy

“Siamo nel mezzo di un enorme cambiamento del modo di lavorare, che avrà un impatto a breve e lungo termine su grandi organizzazioni, team di lavoro e contact center“, ha affermato Craig Malloy, CEO di Lifesize e Serenova. “Il nostro impegno a garantire l’operatività delle imprese si estende ben oltre questo momento. Aiutare le organizzazioni a ripensare il modo in cui supportano i propri team distribuiti a livello globale, a rimanere in contatto con clienti e partner e a continuare a svolgere attività durante i periodi di crisi, è un obiettivo fondamentale per la nostra azienda”.

“Stiamo osservando attentamente gli eventi globali e siamo all’ascolto delle necessità dei nostri clienti e partner per rispondere a questa pandemia“, ha dichiarato Josh Kivenko, Chief Marketing Officer di Lifesize e Serenova. “Riteniamo che un approccio semplice, trasparente e durevole, sia nei confronti dei clienti attuali che di quelli nuovi, sia il modo migliore per aiutare le organizzazioni a gestire l’impennata senza precedenti della domanda di video collaborazione di livello aziendale”.

Clicca qui per saperne di più