Un programma di formazione sui progetti wifi che tocchi tutto lo stivale

Ecco le date del roadshow promosso da Aikom Technology e Cambium Networks. Pensare WiFi è l’invito rivolto a system integrator, installatori, VAR (Value Added Reseller), per porre l’attenzione sull’importanza di pensare in chiave WiFi a 360°.

Un programma di formazione sui progetti wifi che tocchi tutto lo stivale

Un programma di formazione sui progetti wifi che tocchi tutto lo stivale. Ecco le date del roadshow promosso da Aikom Technology e Cambium Networks.

Pensare WiFi è l’invito che il distributore, in collaborazione con Cambium Networks ed Ekahau, rivolge a system integrator, installatori, VAR (Value Added Reseller), ma anche ad aziende di assistenza e di installazione di impianti elettrici, telefonici e di sicurezza, per porre l’attenzione sull’importanza di pensare in chiave WiFi a 360°, al fine di progettare e realizzare reti WiFi complesse ed innovative utilizzando un approccio di tipo predittivo, che non lascia più nulla al caso.

Un programma di formazione sui progetti wifi che tocchi tutto lo stivale

“Pensare WiFi” è  il titolo del roadshow che toccherà cinque città nel corso del 2020, dal Nord Italia al Sud alle isole, appuntamenti pensati per chiarirsi e chiarire le idee sul futuro della connettività, fare il punto sulle competenze e gli strumenti tecnici e commerciali da acquisire per affrontare il nuovo protocollo Wi-Fi ax (noto come WiFi 6) e l’avvento del 5G.

Un programma di formazione sui progetti wifi che tocchi tutto lo stivale
Roadshow di Aikom Technology

In ogni appuntamento si partirà da un’analisi delle scelte strategiche legate allo sviluppo di prodotto portate avanti nell’ultimo anno da Cambium Networks – riconosciuto a livello mondiale come specialista di soluzioni wireless a banda larga punto-punto e punto multipunto e oggi sempre più protagonista nel mercato delle soluzioni Wi-Fi sicure e scalabili – e si analizzerà l’ecosistema di soluzioni e servizi ideale per supportare un modello di lavoro fortemente orientato alla progettazione predittiva.

Un programma di formazione sui progetti wifi che tocchi tutto lo stivale

Si andrà anche oltre il tema WiFi, con indicazioni operative su come ampliare la rete grazie a piccoli ponti radio per connettere tecnologie remote (videosorveglianza, teleassistenza, IoT) grazie a una corretta ed efficace progettazione wireless broadband.
Un appuntamento di valore dedicato al canale per immaginare, progettare e realizzare reti Wi-Fi complesse.
Si parte da Catania il 21 febbraio per proseguire a Napoli 12 marzo, Bologna 25 giugno, Milano 7 ottobre e Roma, 29 ottobre.